Item image

Chiesa di San Bartolomeo Scicli

Per descrivere la magnificenza della Chiesa di San Bartolomeo a Scicli valgono le parole dell’architetto Paolo Portoghesi “sembra veramente una perla dentro le valve di una conchiglia”. Risalente ai primi anni del secolo XV, sopravvissuta al terremoto del 1693, la Chiesa ha tuttavia subito modifiche strutturali nel 700. Ci riferiamo al prospetto barocco-neoclassico per opera dell’architetto siracusano Salvatore Alì. Prospetto la cui maestosità è proporzionale alla ricchezza degli interni dell’edificio. Sono, infatti, svariate le opere d’arte qui custodite . La Chiesa è lo sfondo di uno degli snodi narrativi salienti nell’episodio “Il gatto e il cardellino” della fiction “Il Commissario Montalbano”.